Incentivi: come funzionano

Dal 2008 Paesi dell’Unione Europea si sono accordati per raggiungere i seguenti obiettivi entro il 2020

 
   20% di taglio delle emissioni di gas serra
   20% di riduzione del consumo di energia
   20% del consumo energetico da fonti rinnovabili
 
L’Italia si prefigge di raggiungerli con il “Conto Energia”, un sistema di incentivazione per favorire la diffusione del fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, arrivato oggi alle quinta edizione.
 

Convenienza

L'italia acquista all'estero gran parte dell'energia che utilizza, con prezzi che continuano a salire e si riflettono ogni mese sulla bolletta degli italiani. Per ridimensionare questo fenomeno, è oggi possibile produrre energia non solo in Italia, ma addirittura a casa propria! Un impianto fotovoltaico infatti produce più energia di quanta ne sia mediamente necessaria ad una famiglia, e ti permette di rivendere quella in eccesso immettendola in rete.